11.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 9, 2022
Home Economia Sostegni bis, garanzia statale all’80% per il mutuo sulla prima casa

Sostegni bis, garanzia statale all’80% per il mutuo sulla prima casa

Sostegni bis, garanzia statale all’80% per il mutuo sulla prima casa

Possono fare domanda gli under 36 con un Isee inferiore a 40.000 euro e che non abbiano un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Nel Decreto Sostegni bis è previsto un aiuto destinato agli under 36 per l’acquisto della prima casa. Lo Stato garantisce dal 50 all’80% del mutuo tramite un apposito fondo di garanzia.

Sono legittimati a fare domanda gli under 36 che non hanno un contratto di lavoro a tempo indeterminato e il cui Isee non superi 40.000 euro.

Il termine per inviare le domande è fissato al 30 Giugno 2022.

Il Decreto prevede anche l’esenzione delle imposte di registro per tutti gli atti traslativi relativi alla proprietà ed usufrutto della prima casa, a meno che non si tratti di immobili di categoria A1, A8 e A9.

Inoltre lo Stato riconosce un credito d’imposta pari all’Iva relativa all’acquisto della prima casa. Tale credito può essere utilizzato in compensazione, in riduzione dell’Irpef, per il pagamento di imposte di registro, ipotecarie, catastali relative all’immobile. Non dà mai luogo ad erogazioni dirette.

Infine il decreto prevede, che i finanziamenti erogati per l’acquisto, siano esenti dalle imposte sostitutive di quelle di registro, bollo, ipotecarie, catastali, dalle tasse sulle concessioni governative.

Andrea Curcio

Most Popular

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni Accordo record quello tra l’istituto di credito e Ludoil Energy, che prevede la cessione da...

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta Firmare un accordo ha senso se le parti coinvolte si impegnano a rispettarne...

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento Il prossimo 13 dicembre la presentazione ufficiale presso la Sala Stampa della Camera dei...

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione Gli scheletri nell’armadio prima o poi si fanno sentire. Quello della Juventus si chiama retrocessione. Poter rivedere...

Recent Comments