11.5 C
Milano
domenica, Luglio 25, 2021
Home Economia Il Salone del Mobile si farà: dal 5 al 10 Settembre

Il Salone del Mobile si farà: dal 5 al 10 Settembre

Il Salone del Mobile si farà: dal 5 al 10 Settembre
Via libera dal Cda di Federlegno dopo gli scontri con alcuni brand dissidenti.
È arrivata la conferma che il Salone del Mobile a Milano si farà dal 5 al 10 Settembre. Si svolgerà all’interno dei padiglioni di FieraMilano Rho e sarà coordinato da un curatore di fama internazionale. All’evento saranno presentate mostre, percorsi tematici che avranno ad oggetto le novità degli ultimi mesi e una nuova ed inedita piattaforma digitale.
La 59esima edizione della fiera di design più importante del mondo ha rischiato di essere rinviata a causa della pandemia, ma alla fine è stato dato il via libera dal Cda di Federlegno Arredo Eventi. Favorevoli allo slittamento erano alcuni brand, in quanto temevano che le restrizioni non avrebbero consentito ricavi adeguati rispetto alle spese che si sosterranno per l’evento. Dall’altro lato, Governo ed istituzioni cittadine premevano per la celebrazione, per il carattere straordinariamente attrattivo che la fiera rappresenta.
A seguito di ripetuti appelli al senso di responsabilità dei brand dissidenti, da parte di esponenti politici, tra cui lo stesso sindaco di Milano Beppe Sala e il Ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, è arrivata finalmente la nota del Salone del Mobile che ha confermato la celebrazione della Fiera:
“Al termine di un costruttivo dibattito internodi un intenso lavoro progettuale a cui ci siamo dedicati in queste settimane conclusosi con la totale condivisione e un voto unanime, in cui sono stati analizzati i punti di forza della manifestazione, i valori storici e simbolici, quelli attuali e prospettici, la coerenza con il programma di rilancio dell’economia del Paese sotto la guida del nuovo Esecutivo, la rilevante condivisione della collettività, le aspettative sia di un pubblico professionale sia di quello generalista in Italia e nel mondo, i vertici del Salone del Mobile hanno definito i passaggi che nei prossimi giorni determineranno il percorso che porterà all’organizzazione dell’edizione di Settembre”.
Soddisfatto il Sindaco di Milano che ha commentato: “Sarà un’edizione unica, che arriva dopo un anno di stop e in un contesto sanitario e socio-economico ancora delicato e complesso. E già il fatto che quest’anno Milano ospiterà il Salone è di per sé un messaggio di speranza e fiducia di grandissimo valore, in vista della ripresa”.
Anche il Presidente della Regione Lombardia Fontana ha accolto favorevolmente la conferma della celebrazione: “Questa decisione è fondamentale per gli operatori del settore, ma più in generale per tutto il sistema economico-produttivo della Lombardia e dell’intero Paese. Da sempre abbiamo offerto la nostra disponibilità agli organizzatori per fare in modo che Milano e la Lombardia continuassero a essere grandi e assoluti protagonisti del mobile, dell’arredamento e del design”.
Andrea Curcio

Most Popular

Sicurezza in azienda contro varianti virus, Spada (Formazienda): “Formazione strategica”

Sicurezza in azienda contro varianti virus, Spada (Formazienda): “Formazione strategica” La variante Delta fa paura ma il Paese non può permettersi una nuova chiusura delle attività...

Una riflessione prima della pausa estiva: a che punto è il PNRR?

Una riflessione prima della pausa estiva: a che punto è il PNRR? Cari amici, è tempo di vacanze anche per noi. L'anno scorso non ne...

Lotteria degli scontrini, il Bingo anti evasione

Lotteria degli scontrini, il Bingo anti evasione Le strade del Ministero dell’economia talvolta sono particolarmente fantasiose. Siamo giunti, infatti, all’undicesima estrazione della nuova Lotteria degli...

Tecnologia e Made in Italy, Spada (Formazienda): «Formazione rende stabile la ripresa»

Tecnologia e Made in Italy, Spada (Formazienda): «Formazione rende stabile la ripresa» La ripresa passa attraverso l’ammodernamento tecnologico del Made in Italy. L’export italiano è tornato a...

Recent Comments