11.5 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022
Home Economia Hygien Tech, soluzioni sostenibili per un mondo più pulito

Hygien Tech, soluzioni sostenibili per un mondo più pulito

Hygien Tech, soluzioni sostenibili per un mondo più pulito

Nata nel 2002 a Roma, attiva da sempre nel settore del cleaning professionale, cambia pelle nel corso degli ultimi dieci anni diventando multiregionale, trasformandosi da struttura dedita all’intermediazione della vendita dei prodotti per la pulizia, a società il cui focus è quello di offrire al mercato servizi e soluzioni a valore aggiunto.

Questo reindirizzamento strategico dell’attività nasce per l’esigenza di corrispondere ad una nuova visione del settore in cui salute, sicurezza e sostenibilità rappresentano la nuova frontiera del benessere comune. L’ambizione degli intenti è nella forte dichiarazione: “Da sempre lavoriamo per realizzare il sogno di un mondo più pulito”.

Un’organizzazione in continua evoluzione si dedica al cleaning professionale, principale mercato di riferimento dell’azienda, declinato in segmenti specifici e canali d’intermediazione dei servizi. Per i primi si fa riferimento a Ho. Re. Ca, Sanità, Comunità e Industria Food, per i secondi ad aziende di Facility Management, Global Service e società della Ristorazione Collettiva.

Nel nome dell’azienda il suo destino: Igiene e Tecnologia!

Prodotti chimici (detergenti e disinfettanti) di grandi marche e prodotti a proprio marchio (HT Professional), con un posizionamento del brand aziendale ai massimi livelli di mercato per rapporto qualità-prezzo. Da qualche tempo poi la novità di una linea ECOLABEL di prodotti a marchio (HT Natural), che combina formule ecologiche con packaging in plastica riciclata post consumo (PSV – plastica seconda vita). Non mancano attrezzature, macchine per la pulizia e dispositivi di protezione individuale, prodotti in carta, in plastica e tutto ciò che occorre per offrire soluzioni a 360°.

Il corretto e sempre più avanzato uso della tecnologia permette inoltre di offrire soluzioni customer-oriented tra cui: piani d’igiene disponibili in modalità user-friendly sul web site per la necessaria flessibilità e customizzazione; sistemi di dosaggio per lavanderie che rappresentano lo stato dell’arte della diagnostica remota; macchine per la pulizia con telemetria e altro ancora.

La tenuta dell’azienda è stata testata con successo durante l’attuale emergenza epidemiologica,

attraverso l’allestimento di soluzioni mirate per la disinfezione, protezione personale e la sanificazione ambientale.

Con le soluzioni HT si è cercato di stare accanto alle categorie più esposte alla minaccia di SARS-CoV-2, cioè quelle degli operatori sanitari, tra cui i sempre troppo poco ricordati operatori delle pulizie in ambiente ospedaliero e strutture come le RSA.

Adesso guardiamo con rinnovata fiducia, volontà e speranza ad un paese che si deve risollevare.

Most Popular

Ucraina, riprendono i negoziati

Ucraina, riprendono i negoziati Come un cielo d’aprile, le notizie in aggiornamento volgono ora al bello, ora alla tempesta; in queste ore si registra un...

DECRETO ANTI RINCARI, LE NOVITÀ

DECRETO ANTI RINCARI, LE NOVITÀ Dal taglio delle accise sui carburanti alle novità sul superbonus 110%, ecco le principali novità del decreto anti rincari Le novità...

Investimenti esteri: è la Lombardia la regione più attrattiva d’Italia

Investimenti esteri: è la Lombardia la regione più attrattiva d’Italia Nell’ultimo quinquennio sono 400 le imprese che hanno scommesso sulla Lombardia, generando oltre 13.000 posti...

Gimbe, flop quarta dose: protetta solo 1 persona immunocompromessa su 4

Gimbe, flop quarta dose: protetta solo 1 persona immunocompromessa su 4 Le somministrazioni della quarta dose di vaccino anti covid per le persone immunocompromesse procede...

Recent Comments