11.5 C
Milano
lunedì, Giugno 14, 2021
Home Piemonte Torino A Torino nasce Marine Offshore Renewable Energy Lab, il laboratorio del PoliTo...

A Torino nasce Marine Offshore Renewable Energy Lab, il laboratorio del PoliTo ed Eni

Eni e Politecnico di Torino insieme per sfruttare l’energia del mare con il laboratorio More, acronimo di Marine Offshore Renewable Energy Lab. Secondo alcune stime infatti le onde del mare potrebbero sviluppare una potenza lungo le coste terrestri a livello globale pari a 2 TeraWatt, ovvero circa 18 mila miliardi di chilowattora all’anno, cioè quasi il fabbisogno annuale di energia elettrica del pianeta.

Presenti all’inaugurazione il Ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi, la Presidente di Eni, Lucia Calvosa, l’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Rettore del Politecnico Guido Saracco.

«In un settore come quello dell’energia rinnovabile e della sostenibilità – ha detto Saracco – lo sviluppo di soluzioni innovative in stretta collaborazione con il mondo industriale, pronte per essere impiegate sul mercato, è quanto mai centrale per il nostro Ateneo».

Il Laboratorio More concretizza ulteriormente la collaborazione tra il Politecnico di Torino ed Eni, sancita a gennaio scorso con il rinnovo di un accordo di partnership, che prevede l’istituzione e il lavoro di ricercatori di Eni e dell’Ateneo nel laboratorio, per contribuire a un’ulteriore crescita del know-how in questa materia.

Così l’ad di Eni Claudio Descalzi: «L’impegno di Eni nello sviluppo di tecnologie che avranno un ruolo chiave nel processo di decarbonizzazione diventa sempre più concreto e questo ci permetterà di ottimizzare le tecnologie per renderle sempre più efficienti, competitive ed accelerare il processo di industrializzazione delle energie marine».

Gaetano Manfredi, ministro dell’Università e della Ricerca, ha infine commentato e concluso così: «Una delle grandi sfide del nostro Paese è la transizione energetica e il tema delle energie rinnovabili, un tema sul quale l’Eni sta diventando un grande player. La formazione delle competenze e le attività di ricerca che nascono da collaborazioni come questa, tra mondo delle imprese e mondo universitario e della ricerca, vanno proprio in questa direzione».

 

 

Luca Rampazzo

Most Popular

Contributi dal 50% al 70% per Digitalizzare le aziende e incentivi per l’E-commerce

Contributi dal 50% al 70% per Digitalizzare le aziende e incentivi per l’E-commerce Si sente parlare con sempre maggiore intensità di “Digitalizzazione” e delle positive ricadute...

Villa Puricelli, una eccellenza lombarda

Riceviamo e pubblichiamo A VILLA PURICELLI ci siamo sempre contraddistinti per il costante dialogo con il territorio, che riteniamo centrale per il benessere dei...

Nel piccolo Comune di Gottasecca, cultura e tradizioni pagano

Nel piccolo Comune di Gottasecca, cultura e tradizioni pagano Offerte di lavoro anomale, ma che fanno piacere. Si tratta infatti di un soggiorno per scrittori...

La cultura del dono nelle scuole, grazie a Fondazione CRT

La cultura del dono nelle scuole, grazie a Fondazione CRT Donazione, più solidarietà, più sistema formativo. Uguale: affrontare le sfide del futuro in maniera innovativa....

Recent Comments