11.5 C
Milano
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Economia Caporalato, confiscata l’azienda agricola Cascina Pirola (straBerry)

Caporalato, confiscata l’azienda agricola Cascina Pirola (straBerry)

Caporalato, confiscata l’azienda agricola Cascina Pirola (straBerry)

L’azienda agricola Cascina Pirola di Cassina De Pecchi, dal valore di 7,5 milioni di euro, è stata posta sotto sequestro su richiesta della procura di Milano. L’accusa è di caporalato.

L’azienda è nota principalmente per gli ape piaggio multicolori della straBerry, che è il marchio commerciale con cui viene venduta la frutta prodotta nella cascina.

Sono finiti sotto sequestro, tra terreni e fabbricati, 53 immobili, 25 veicoli strumentali e tre conti correnti. Nel frattempo è stato nominato un Amministratore Giudiziario.

I finanzieri ritengono di avere scoperto un sistematico meccanismo di sfruttamento illecito del lavoro agricolo a danno di circa 100 lavoratori, in prevalenza africani.

Gli accertamenti posti in essere anche dai militari hanno permesso di rilevare parecchie anomalie nelle procedure di assunzione e di retribuzione dei lavoratori, oltre a gravi violazioni per ciò che concerne l’assunzione di braccianti agricoli.

La fascia oraria di lavoro di ciascun dipendente sarebbe stata di ben oltre 9 ore al giorno, per una paga oraria di €4.50, a fronte del minimo di €7,50 stabilito dal contratto collettivo nazionale.

Grazie al supporto di personale dei Vigili del Fuoco e dell’ATS di Milano, si è potuto constatare come anche le condizioni di lavoro nei campi erano degradanti: i braccianti sarebbero stati costretti a sforzi fisici gravosi per velocizzare la raccolta dei frutti, in barba a qualunque norma di distanziamento sociale anti covid e sotto la continua sorveglianza dei responsabili.

Secondo i pm, i titolari dell’azienda hanno potuto in questo modo abbattere i costi della produzione e massimizzare i guadagni.

Le indagini sono state avviate in seguito alle denunce di ben 7 persone che lavorano all’interno dell’azienda: due amministratori, due sorveglianti, due impiegati amministrativi ed un consulente del lavoro esterno.

Andrea Curcio

Most Popular

Salgono il gas e lo spread: Borse incerte

Salgono il gas e lo spread: Borse incerte Al secondo test dei mercati dopo le elezioni parlamentari, le Borse europee perdono lo slancio iniziale, complice...

Domenica 2 ottobre a Tornavento di Lonate Pozzolo (VA) arriva la Cardacrucca: gara podistica tra sport, storia e natura

Domenica 2 ottobre a Tornavento di Lonate Pozzolo (VA) arriva la Cardacrucca: gara podistica tra sport, storia e natura Le vecchie piste di atterraggio...

Violenza sulle donne, da Regione Lombardia 8,6mln di euro per contrastare il fenomeno

Violenza sulle donne, da Regione Lombardia 8,6mln di euro per contrastare il fenomeno Risorse aumentate di 1mln di euro per supportare i Cave le case...

Ucraina, referendum farsa: il 30 settembre possibile annuncio di Putin sull’annessione dei territori occupati

Ucraina, referendum farsa: il 30 settembre possibile annuncio di Putin sull’annessione dei territori occupati Ieri era l’ultimo giorno dei referendum farsa tenutisi nei territori ucraini...

Recent Comments