11.5 C
Milano
sabato, 15 Agosto, 2020
Home Piemonte IL MERCATO IMMOBILIARE REGGE IL VIRUS: IN PIEMONTE DOMANDA +10%

IL MERCATO IMMOBILIARE REGGE IL VIRUS: IN PIEMONTE DOMANDA +10%

Fiaip Piemonte: <3 su 5 vogliono il giardino. Prezzi stabili>

Il mercato immobiliare regge al virus in Piemonte. A due mesi dalla ripartenza dopo il lockdown per il Coronavirus, il mattone in Piemonte è in ripresa. Nei mesi di maggio e giugno la domanda registrata è in crescita, anche del 10%, rispetto al pre pandemia, spiega Paolo Papi, presidente di Fiaip Piemonte (Federazione italiana agenti immobiliari professionali).

 “Questa accelerazione era prevedibile aggiunge – a contribuire allo slancio, ci sono le trattative lasciate in sospeso ai primi di marzo, cui si sommano le nuove richieste”.

Nonostante la crisi innescata dal virus, la compravendita tiene e le rilevazioni raccolte dalla Fiaip mostrano uno sprint sorprendente e omogeneo in tutte le province piemontesi (Asti, Alessandria, Vercelli, Novara, Biella, Cuneo, VCO, Torino).Con lisolamento, la voglia di casa non si è spenta. Anzi la consapevolezza del suo valore ha modificato la domanda, spingendo le scelte abitative verso giardini e terrazzi

In media in tutte le province piemontesi, su cinque nuove richieste, tre riguardano case e villette con giardino, cortile o terrazzo, aggiunge Papi. In alcune aree, il 75% delle nuove richieste si riferisce a case indipendenti. Le manifestazioni di interesse specifica il presidente – superano il 20%, chi poi si instrada verso lacquisto è circa la metà”.

Lo slancio della ripartenza del settore immobiliare commenta – fa ben sperare per la tenuta del mercato e dimostra come il comparto sia una leva importante per leconomia generale. Landamento dei prossimi mesi dipenderà dal sistema Paese, dalla capacità attuativa delle misure di Governo nel destinare la liquidità annunciata alle piccole e medie imprese. I conti conclude il presidente regionale – si fanno a fine anno e solo allora si potrà pesare limpatto dello stop legato al virus”.

MICHELE GIORDANO

 

Most Popular

Scuola: per la prima volta esaurite le graduatorie per il personale Ata

Scuola: per la prima volta esaurite le graduatorie per il personale Ata Cisl Scuola Milano: all’appello mancano anche i Dsga, solo in 205 hanno superato...

Franciacorta: non solo vino, in arrivo annata spettacolare per l’olio

Franciacorta: non solo vino, in arrivo annata spettacolare per l'olio «La situazione rispetto allo stesso periodo dello scorso anno è diametralmente opposta – spiega...

Adesso continuo?

Adesso continuo? Adesso l'aspetto su cui dobbiamo focalizzarci, avendo consapevolezza del tempo da investire, è quello di continuare nel nostro operato quotidiano nonostante le...

Lombardia: triplica il personale dei centri per l’impiego

Lombardia: triplica il personale dei centri per l’impiego Maxi concorso per 1.214 nuovi posti di lavoro per le 63 sedi lombarde. Regione Lombardia: attesi oltre...

Recent Comments