11.5 C
Milano
martedì, Gennaio 19, 2021
Home Economia La chiave per la vendita?

La chiave per la vendita?

Rendere conoscibile e tracciabile la diversità del Cliente (in senso di cliente interno e di persone appartenente al proprio ambito affettivo) e la specifica efficacia dei segnali provenienti dai nostri Prodotti e Servizi (comprendono quindi anche sentimenti, informazioni, idee) in relazione ad esso, è la chiave per un risultato che voglia tendere all’eccellenza.

La chave è capire, leggere le motivazioni che spingono il cliente all’acquisto o quelle che generano resistenze nel Cliente e nel nostro interlocutore in genere, è senza dubbio un sapere competitivo in un mondo in cui le differenze tra prodotti simili è sempre più delegante alle capacità dell’uomo di valorizzarli adeguatamente attraverso un contributo personale.

La conoscenza di sé significa autenticità e soltanto l’autenticità consente di avvicinarsi all’altro con apertura e sicurezza. Cosi si apre la relazione dalla quale otteniamo elementi che ci consentono di capire come “Servire” e come trattare il nostro Prodotto ed il nostro Servizio in piena sintonizzazione con gli aspetti che interessano il nostro Cliente.

Si realizza una comunicazione coerente con la nostra natura e con le esigenze del nostro interlocutore, sperimentando un nuovo modo di comunicare a “tre vie” valorizzando contemporaneamente noi stessi, l’altro e il nostro Prodotto e Servizio.

Ecco che il saper individuare, interpretare i driver del nostro interlocutore o Cliente come allo stesso modo i segnali del nostro Prodotto/Servizio, è la chiave per capire come lui stesso pensa, agisce, reagisce e comunica ma soprattutto ci mette nelle condizioni di riconoscere se ciò che gli stiamo offrendo come Servizio, sia in grado di soddisfare il suo bisogno biologico.

Palmerino D’Alesio

“Se poniamo l’assunto che “tutto è vendita”, si può immaginare che oltre il prodotto/servizio, spesso è il valore “intangibile” conferito alla relazione che determina lo scambio.
Il successo è proporzionale alla capacità quantitativa e qualitativa di comunicare” Professionista e consulente in formazione attitudinale su base biologica attraverso la metodologia STRUCTOGRAM, in ambito di competenze sociali, comportamenti e comunicazione p.dalesio@structogramitalia.net

Most Popular

Quanto costa la tranquillità?

Quanto costa la tranquillità? Per quanto non sia un argomento “divertente”, considerando anche la nostra tendenza ad essere scaramantici, un consulente finanziario deve necessariamente parlare...

Mattone: la fuga da Londra e il destino di Milano e dell’Italia.

Mattone: la fuga da Londra e il destino di Milano e dell’Italia. Nelle zone centrali della capitale inglese i prezzi delle case calano e i...

Stellantis esordisce in Borsa e promette un futuro illuminato non solo di stelle

Oggi il debutto a Wall Street. Il presidente Elkann: “Un traguardo storico”.   Ha esordito ieri sui mercati di Parigi e Milano, oggi il debutto a...

Scuole superiori: situazione variegata da regione a regione

Dad al 100% in Sicilia, Lombardia, Alto Adige, Bolzano, Sardegna, Puglia, Umbria, Basilicata, Veneto, Marche e Friuli Venezia Giulia. Didattica mista in Toscana, Trentino, Valle...

Recent Comments