11.5 C
Milano
sabato, 11 Luglio, 2020
Home Economia La chiave per la vendita?

La chiave per la vendita?

Rendere conoscibile e tracciabile la diversità del Cliente (in senso di cliente interno e di persone appartenente al proprio ambito affettivo) e la specifica efficacia dei segnali provenienti dai nostri Prodotti e Servizi (comprendono quindi anche sentimenti, informazioni, idee) in relazione ad esso, è la chiave per un risultato che voglia tendere all’eccellenza.

La chave è capire, leggere le motivazioni che spingono il cliente all’acquisto o quelle che generano resistenze nel Cliente e nel nostro interlocutore in genere, è senza dubbio un sapere competitivo in un mondo in cui le differenze tra prodotti simili è sempre più delegante alle capacità dell’uomo di valorizzarli adeguatamente attraverso un contributo personale.

La conoscenza di sé significa autenticità e soltanto l’autenticità consente di avvicinarsi all’altro con apertura e sicurezza. Cosi si apre la relazione dalla quale otteniamo elementi che ci consentono di capire come “Servire” e come trattare il nostro Prodotto ed il nostro Servizio in piena sintonizzazione con gli aspetti che interessano il nostro Cliente.

Si realizza una comunicazione coerente con la nostra natura e con le esigenze del nostro interlocutore, sperimentando un nuovo modo di comunicare a “tre vie” valorizzando contemporaneamente noi stessi, l’altro e il nostro Prodotto e Servizio.

Ecco che il saper individuare, interpretare i driver del nostro interlocutore o Cliente come allo stesso modo i segnali del nostro Prodotto/Servizio, è la chiave per capire come lui stesso pensa, agisce, reagisce e comunica ma soprattutto ci mette nelle condizioni di riconoscere se ciò che gli stiamo offrendo come Servizio, sia in grado di soddisfare il suo bisogno biologico.

Palmerino D’Alesio

“Se poniamo l’assunto che “tutto è vendita”, si può immaginare che oltre il prodotto/servizio, spesso è il valore “intangibile” conferito alla relazione che determina lo scambio.
Il successo è proporzionale alla capacità quantitativa e qualitativa di comunicare” Professionista e consulente in formazione attitudinale su base biologica attraverso la metodologia STRUCTOGRAM, in ambito di competenze sociali, comportamenti e comunicazione p.dalesio@structogramitalia.net

Most Popular

Influencer: un settore che non conosce crisi

Influencer: un settore che non conosce crisi Hopper Hq stila l’Instagram Rich List, la classifica mondiale degli influencer più facoltosi. I Ferragnez sono la coppia...

Comunicare con efficacia? Si può se creiamo una relazione biunivoca

Comunicare con efficacia? Si può se creiamo una relazione biunivoca Spesso se non sempre l'elemento che viene preso sotto gamba all'interno di un'azienda è proprio...

L’Italia chiude le frontiere a 13 paesi extra UE

L’Italia chiude le frontiere a 13 paesi extra UE Il comitato tecnico-scientifico ottiene lo stato d’emergenza fino a dicembre L’Italia chiude le frontiere a 13 paesi...

Dl Rilancio approvato alla Camera, con alcune modifiche.

Dl Rilancio approvato alla Camera, con alcune modifiche. Il dl Rilancio è stato approvato dalla Camera che ne ha modificato alcune parti. Ora passa...

Recent Comments