11.5 C
Milano
martedì, 7 Luglio, 2020
Home Piemonte Coronavirus: dalla Camera Commercio di Torino 6 milioni contro la crisi

Coronavirus: dalla Camera Commercio di Torino 6 milioni contro la crisi

Dario Gallina, Camera di Commercio: “Gli aiuti agli imprenditori devono essere immediati e consistenti”

La Camera di Commercio di Torino vara uno stanziamento di 5,5 milioni di euro a fronte della drammatica crisi economica delle imprese del territorio torinese e 500mila euro per interventi di carattere umanitario. Lo hanno deciso il presidente Dario Gallina e il consiglio camerale che hanno approvato all’unanimità il primo assestamento del bilancio 2020.

Gli aiuti agli imprenditori devono essere immediati e consistenti” ha commentato il neo presidente della Camera di commercio torinese, Dario Gallina. “Nel frattempo – ha aggiunto – abbiamo già assestato il nostro bilancio del 2020 innalzando la somma iniziale a 5,5 milioni di euro che con la nuova Giunta destineremo in gran parte alle imprese. La grave emergenza sanitaria che ci sta colpendo, ci ha spinto inoltre a destinare 500mila euro per interventi di carattere solidaristico. Faremo partire le nostre azioni raccordandoci con la Regione Piemonte e naturalmente in accordo con tutte le associazioni di categoria, creando una forza unica a vantaggio del territorio. Tutte le categorie produttive e sociali che qui in Camera rappresentiamo, sono consapevoli che sono a rischio moltissime imprese, che ci sarà una disoccupazione crescente e una forte contrazione dellattività economica, per cui si dovrà ripartire dal mercato interno, dal turismo, dal commercio e dall’industria con uno sforzo senza precedenti che coinvolga ogni impresa e ogni decisore”.

Nella seduta di martedì 14 aprile, il consiglio dell’ente ha anche eletto a scrutinio segreto la nuova Giunta per i prossimi cinque anni. Fanno parte della squadra Corrado Alberto (industria), Giancarlo Banchieri (servizi alle imprese), Massimiliano Cipolletta Massimiliano (servizi alle imprese), Fabrizio Galliati (agricoltura), Giorgia Maria Garola (industria), Enzo Pompilio D’Alicandro (commercio), Nicola Scarlatelli (artigianato).

Michele Giordano

Most Popular

“Il conflitto”

“Il conflitto”   Il conflitto? Quante volte ti sarai chiesto perché continuo a scontrarmi con x o con y? Il conflitto Perché non riusciamo a comunicare, a entrare in...

La crisi come opportunità di sviluppo: intervista a Gianni Abbriata

La crisi come opportunità di sviluppo: intervista a Gianni Abbriata Oggi l’Informatore si sposta in Liguria per incontrare l’imprenditore Gianni Abbriata che gestisce, insieme alla...

Bonus 110%, le banche si organizzano per rilevare il credito d’imposta

Bonus 110%, le banche si organizzano per rilevare il credito d’imposta   Ai fini del funzionamento del meccanismo del super bonus, sarà indispensabile anticipare denaro fresco...

Piano nazionale di riforma: priorità alla riforma del fisco

Piano nazionale di riforma: priorità alla riforma del fisco   La bozza del Pnr mette al centro delle misure da attuare una riforma della pressione fiscale...

Recent Comments