11.5 C
Milano
sabato, 26 Settembre, 2020
Home Piemonte Impresa 4.0, l’hub del Piemonte apre un bando 3 milioni

Impresa 4.0, l’hub del Piemonte apre un bando 3 milioni

Il secondo bando pubblicato dal Competence Industry Manufacturing 4.0 ha come destinatari grandi player industriali, le PMI e startup innovative  in Piemonte.

Oltre 3 milioni di euro da erogare come contributi a fondo perduto per progetti di ricerca applicata ad alto livello di maturazione tecnologica (Technology Readiness Level da livello 6 a livello 9) presentati da grandi player industriali così come da micro, piccole e medie imprese e start-up innovative preferibilmente in raggruppamento tra loro.

In occasione della pubblicazione del secondo bando la scelta strategica del Competence Center del Piemonte è stata quella di favorire la collaborazione tra Grandi imprese e PMI nellimplementazione delle tecnologie dellIndustria 4.0 finalizzata allottimizzazione dei processi produttivi, al miglioramento e allinnovazione di prodotto, allinnovazione dei modelli di business e organizzativi e incrementare pertanto la competitività a livello globale dellecosistema industriale italiano. Tra i ruoli chiave del Competence Industry Manufacturing 4.0, costituito da Politecnico e Università di Torino unitamente a 23 partner industriali, vi è il supporto economico alle imprese tramite bandi pubblici per lo sviluppo di progetti di ricerca applicata. Dopo il successo nazionale ottenuto dal primo, 18 le aziende vincitrici – 4 startup innovative, 3 microimprese e 11 PMI provenienti da Emilia Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte e Puglia, il CIM 4.0 pubblica un secondo bando offrendo al mondo industriale un supporto concreto per la maturità tecnologica delle innovazioni in sviluppo e quindi per il relativo trasferimento tecnologico.

Con una disponibilità superiore ai 3 milioni (3,040M di euro) il CIM andrà a finanziare, sotto forma di contributo a fondo perduto fino ad una percentuale massima del 50% dei costi presentati, progetti dal valore complessivo superiore ai 7 milioni di euro. Il massimo contributo erogabile per ogni singolo progetto sarà pari a 200 mila euro. Il bando è disponibile sulla piattaforma PICA di CINECA.

Michele Giordano

Most Popular

Superbonus: nasce il mercato digitale

Con il coinvolgimento di diverse realtà, prende piede il mercato digitale per negoziare i crediti fiscali.   Il superbonus diventa realtà. Nasce infatti il mercato digitale...

Milano: il sindaco Sala annuncia occupazione suolo gratis oltre il 31 ottobre

La decisione di ampliare gli spazi esterni in uso agli esercizi commerciali era nata come misura a sostegno di bar e ristoranti. Critici i...

Disoccupazione globale alle stelle

L’OIL prevede 213 milioni di disoccupati entro fine anno   L’Organizzazione Internazionale del Lavoro stima che entro la fine di quest’anno la disoccupazione in tutto il...

Co-working, trinamica e addizioni.

Una strada per interpretare le nuove necessità professionali.   Partiamo dalla proprietà commutativa delle addizioni. Se cambio l’ordine degli addendi la somma (o il risultato) non...

Recent Comments