domenica, Aprile 14, 2024
More
    Home Lombardia Il Coronavirus non risparmia le Istituzioni: positivo al test il Sindaco di...

    Il Coronavirus non risparmia le Istituzioni: positivo al test il Sindaco di Nembro

    È la Valle Seriana la zona della provincia di Bergamo più colpita dal contagio, in due giorni raddoppiati i casi.

    Il Covid 19 è democratico e non guarda in faccia a nessuno, Istituzioni comprese. Di queste ore la notizia da Regione Lombardia della positività al Coronavirus dell’Assessore allo Sviluppo Sostenibile Alessandro Mattinzoli, ma non si tratta del primo caso che colpisce gli amministratori, già domenica era stata resa nota la positività del Sindaco di Nembro, Claudio Cancelli.

    È stato lo stesso primo cittadino del comune della bergamasca a comunicare direttamente la notizia ai suoi concittadini attraverso un video su Facebook, tutto sommato rassicurante: “Devo informarvi che oggi mi è stata comunicata la mia positività al virus. Quindi anch’io rientrerò nei numeri statistici ufficiali – ha detto – Sto bene, ho avuto due giorni con qualche linea di febbre che da ieri non c’è più e sono in isolamento da giovedì mattina coi primi sintomi”. Un isolamento che però, assicura il Sindaco, non fermerà il suo lavoro di amministratore: “Sono sereno e attivo nel seguire le attività del Comune, anche se ovviamente da casa mia nella mia camera di isolamento”, sottolineando che “tutta la giunta, i consiglieri e i dipendenti comunali sono costantemente impegnati. Siamo una squadra forte, coesa e determinata”. E il messaggio che rivolge alla comunità è di fiducia: “Il vostro Sindaco è qui e vuole guardare al futuro con speranza – conclude – Il periodo è difficile, ma dobbiamo avere tutti fiducia nella nostra capacità di ripresa”.

    Solo pochi giorni fa Cancelli aveva rassicurato i suoi concittadini sull’ipotesi, circolata sulla stampa, che Nembro venisse dichiarata zona rossa a causa del numero in espansione dei contagi all’interno del comune. Falso allarme, confermato anche da ATS di Bergamo, che assicura che l’evoluzione dei dati sui comuni della Valle Seriana non ha avuto picchi e che il numero di casi di positività rimane contenuto.

    Stando agli ultimi bollettini, però, i casi accertati di Coronavirus nella provincia di Bergamo sono raddoppiati in un solo giorno passando dai 110 contagi certi di sabato ai 209 resi noti domenica, con 7 decessi – uno dei quali a Nembro – superando così la stima del 19% delle positività in Lombardia.

    Il solo comune di Nembro, da circa 11500 abitanti, passa ora da 25 a 43 casi di contagio, risultando così il comune della Valle Seriana maggiormente colpito, seguito da Alzano Lombardo con 19 positivi, Albino che ne registra 11, Villa di Serio 8 e Gazzaniga con 6 positivi. In aumento anche i casi a Zogno, in Val Brembana, che salgono a 15 e Bergamo città che ne conta 12.

    I dati in crescita hanno spinto le Autorità a rivolgere un appello agli over 65, che risultano essere la categoria maggiormente colpita e a rischio di conseguenze gravi, di evitare il più possibile i contatti non strettamente necessari con le persone, invitandoli a rimanere al proprio domicilio. Il rischio che si vuole scongiurare con le misure restrittive è quello di paralizzare il sistema ospedaliero che, nella provincia di Bergamo, risulta già critico relativamente alle terapie intensive. Da qui la decisione di Regione Lombardia di potenziare il personale sanitario con il coinvolgimento delle strutture private, cui si aggiunge uno stanziamento di 40 milioni di euro alle aziende per l’acquisto di materiale e per approntare i posti letto dei reparti di malattie infettive e 10 milioni di euro per l’assunzione di personale sanitario.

    Micol Mulè

    Most Popular

    Verso un’Italia cashless: innovazione digitale, resistenze culturali e impatto ambientale

    Nel 2024, il panorama finanziario italiano ha mostrato una chiara tendenza verso l'adozione dei pagamenti digitali, sostenuta in particolare dalla Generazione Z, che evidenzia...

    Massimiliano Salini su von der Leyen e la Sostenibilità Ambientale

    Nella seconda parte dell'intervista rilasciata a Fanpage, Massimiliano Salini ha ribadito l'appoggio di Forza Italia alla rielezione di Ursula von der Leyen alla guida...

    Piemonte, Moody’s eleva il rating. Un segnale positivo per gli investitori

    L'agenzia di rating newyorkese Moody's ha recentemente rivisto al rialzo il rating del Piemonte, portandolo da Ba1, un livello considerato "Non-Investment Grade", a Baa3,...

    Imprese, 1,5 milioni di nuove assunzioni nel prossimo trimestre

    Secondo quanto emerge dal Bollettino del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e ministero del Lavoro, nel trimestre aprile-giugno 2024 sono in programma nuove...

    Recent Comments