Free Porn





manotobet

takbet
betcart




betboro

megapari
mahbet
betforward


1xbet
teen sex
porn
djav
best porn 2025
porn 2026
brunette banged
Ankara Escort
sabato, Giugno 22, 2024
More
    Home Prima pagina NATO, Stoltenberg: prepariamoci a una lunga guerra in Ucraina

    NATO, Stoltenberg: prepariamoci a una lunga guerra in Ucraina

    NATO, Stoltenberg: prepariamoci a una lunga guerra in Ucraina
    Dall’inizio della seconda controffensiva ucraina, lo scorso giugno, l’Occidente sta imparando a fare i conti con il fatto che le truppe di Kiev stanno avanzando ma lentamente e i progressi sono molto contenuti. Non bisogna illudersi: è molto difficile un capovolgimento dello status quo e una cacciata fulminea degli occupanti russi i quali rimangono asserragliati dietro le loro linee difensive, lanciandosi a loro volta in circoscritte azioni offensive. Anche il capo della NATO, Jens Stoltenberg, è realista e rimane cauto: “La maggior parte delle guerre dura piú a lungo di quanto previsto all’inizio. Dobbiamo quindi prepararci per una lunga guerra in Ucraina”, ha spiegato al quotidiano tedesco Morgenpost.
    Stoltenberg si è soffermato anche sull’eventualità che la Russia ricorra ad armi nucleari in Ucraina, una possibilità più volte paventata dal Cremlino: “La retorica nucleare di Putin è pericolosa e spietata, ma la Nato è preparata per ogni minaccia e sfida”, ha dichiarato il politico norvegese, sottolineando che “lo scopo della Nato è prevenire la guerra, non ultima la guerra nucleare. Abbiamo un deterrente credibile”. Al di là della minaccia nucleare, il supporto occidentale a Kiev risente degli sviluppi sul campo nella misura in cui più a lungo dura la guerra, più Stati Uniti ed Europa dovranno aprire le tasche per far fronte alle richieste di aiuti militari da parte ucraina.
    A inizio settimana il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha annunciato che le forze di Kiev hanno riconquistato Klishchiivka, un villaggio importante sotto il profilo strategico in quanto situato sul fianco sud di Bakhmut. “Vorrei elogiare in modo particolare i soldati che, passo dopo passo, stanno restituendo all’Ucraina ciò che le appartiene, vale a dire la zona di Bakhmut”, ha detto Zelensky in un video. Tuttavia, il viceministro della Difesa ucraino, Hanna Maliar, ha dichiarato che il nemico sta cercando con tutte le sue forze di riconquistare le posizioni perdute”.

    Most Popular

    Crescita e Caratteristiche Demografiche nei Fondi Pensione Italiani

    Secondo il rapporto annuale della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (COVIP), al termine del 2023, il panorama dei fondi pensione in Italia è...

    Il turismo internazionale in Italia: numeri e impatto economico del 2023

    Negli ultimi anni, il turismo in Italia ha mostrato segnali di robusta ripresa dopo il rallentamento causato dalla pandemia globale. Secondo i dati forniti...

    Elezioni Usa, Joe Biden spende 50 milioni per una campagna pubblicitaria in cui attacca Donald Trump

    Sale l'attesa per il dibattito presidenziale tra Joe Biden e Donald Trump, previsto per il prossimo 27 giugno. L'appuntamento anticipa e in qualche modo...

    Italia, nel 2023 effettuati 1.129 scioperi ma il numero è in netta diminuzione negli ultimi dieci anni

    Italia Paese di scioperi? Nel 2023 sono state proclamate 1.649 astensioni e di queste ne sono state effettuate 1.129, sostanzialmente in linea con il...

    Recent Comments