lunedì, Aprile 15, 2024
More
    Home Prima pagina Mercato auto in crescita, i dati

    Mercato auto in crescita, i dati

    Mercato auto in crescita, i dati
    In Europa prosegue la ripresa dei volumi sul mercato auto. A marzo si sono registrate oltre 1 milione e 400mila nuove immatricolazioni, il che significa +26,1% rispetto allo stesso mese del 2022, anche se nel confronto pre-covid, analizzando cioè i dati del 2019, il trend pesa per il 19,7%. Un risultato comunque confortante e che lascia ben sperare in ottica futura, soprattutto considerando che si tratta dell’ottavo incremento consecutivo, come ricorda il Centro Studi Promotor, e consolida l’inversione di tendenza iniziata ad agosto dell’anno scorso.
    La crescita europea nel primo trimestre ha fatto segnare un +17,5%, con una contrazione sul 2019 ancora del 22%, ed un andamento simile in tutti i cinque major market nonostante Promotr sottolinei che «il quadro italiano è leggermente migliore perché il vuoto da colmare per tornare ai livelli ante-pandemia è del 20,6% nel nostro Paese contro il 29,5% del Regno Unito, il 25% della Spagna, il 24,2% della Germania, il 23,9% della Francia».
    Il risultato è senz’altro dettato dalle migliori condizioni di reperimento dei chip, che proprio lo scorso anno determinavano una forte crisi dell’approvvigionamento.
    Aumenta anche la quota del mercato dell’elettrico che nell’area Ue registra un +13%, passando dal 3,3% al 3,8% nel nostro Paese, ben sotto la media. Ritardi che secondo Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor, sarebbero dovuti alla mancanza di incentivi. «Il Governo – sottolinea Quagliano – ha dichiarato la propria disponibilità ad intervenire anche con nuovi stanziamenti con l’obiettivo di ringiovanire il nostro parco circolante che è tra i più vecchi d’Europa. E’ certamente un orientamento opportuno, ma va declinato con la necessità di superare rapidamente il divario rispetto ai partner europei».
    Leader del mercato è il Gruppo Volkswagen (+34,4%), seguito da Renault (+26,9%) e Stellantis, prima di Hyundai. Tesla, che cresce con un ritmo quasi doppio rispetto alla media, raggiunge a marzo una quota di mercato del 4,3%, pari a quella di brand storici come Ford, Renault o Opel.
    Andrea Valsecchi

    Most Popular

    I segreti delle aziende familiari di successo

    Le imprese a conduzione familiare rappresentano il 77% delle PMI totali in Italia, svolgendo un ruolo centrale nell'economia del paese. Secondo un'indagine di I-AER,...

    Iran-Israele: nel valzer delle minacce reciproche, Teheran prende di mira anche gli Stati Uniti. Diplomazie al lavoro per una de-escalation

    Dopo i fatti del weekend, il mondo si chiede: ci sarà un'escalation in Medio Oriente? L'Iran ha risposto all'attacco israeliano contro il consolato di...

    Auto elettriche, prezzi energia in aumento fino al 65%

    Aumentano ancora i prezzi dell’energia per la ricarica delle auto elettriche. Nonostante il crollo dei prezzi dell'energia sui mercati internazionali, i prezzi dell’energia per la...

    L’industria del vetro italiana affronta la sfida della decarbonizzazione

    L'industria italiana del vetro si sta impegnando attivamente nella decarbonizzazione, adottando strategie innovative per ridurre l'impronta di carbonio e aumentare la sostenibilità ambientale. Questo...

    Recent Comments