11.5 C
Milano
venerdì, Dicembre 9, 2022
Home Prima pagina Guerra, Meloni: governo italiano fieramente schierato a sostegno della causa ucraina

Guerra, Meloni: governo italiano fieramente schierato a sostegno della causa ucraina

Guerra, Meloni: governo italiano fieramente schierato a sostegno della causa ucraina
L’esecutivo continua a fornire rassicurazioni in merito alla posizione del Paese sulla guerra tra Kiev e Russia: “Il governo italiano continuerà a essere fieramente schierato a sostegno della causa Ucraina”. Lo ha ribadito ieri il premier Giorgia Meloni nel suo discorso alla XXXIX Assemblea Nazionale dell’Anci, evento a cui hanno partecipato anche alcuni sindaci ucraini. Il primo ministro ha risposto a un messaggio di saluto del sindaco di Leopoli, Andriy Sadovyy, assicurando che in futuro andrà a visitare la città dell’ovest ucraino e assaggerà “l’ottimo caffè” decantato da Sadovyy.
L’Italia, dunque, ha cambiato guida ma rimane saldamente a fianco di Kiev in un momento in cui tutta la popolazione locale sta facendo i conti con i brutali bombardamenti russi. Zelensky è intervenuto al Consiglio di sicurezza dell’Onu dove ha accusato il Cremlino di attaccare le infrastrutture energetiche ucraine, lasciando milioni di civili senza energia né acqua e per questo di essere responsabile di crimini contro l’umanità. Il rappresentante permanente russo presso le Nazioni Unite, Vasily Nebenzya, ha risposto che questo tipo di attacchi sono “in risposta all’invio di armi occidentali e agli sconsiderati appelli di Kiev per una vittoria militare sulla Russia”. Nebenzya ha aggiunto che Mosca “continuerà la sua offensiva in Ucraina fino a quando Kiev non assumerà una posizione negoziale realistica”.
Per l’ambasciatore statunitense alle Nazioni Unite, Linda Thomas-Greenfield, non c’è dubbio che l’obiettivo di Putin sia quello di sfruttare l’inverno “come un’arma per infliggere immense sofferenze alla popolazione ucraina”. Anche Ursula von Der Leyen ha dichiarato che i russi stanno compiendo crimini di guerra, condannando a sua volta gli “attacchi barbarici” degli ultimi giorni. Ukrinform riporta, inoltre, che è salito a 440 il numero di bambini uccisi in Ucraina dall’inizio della guerra, secondo i dati delle Procure per i minorenni. I ragazzini feriti sarebbero 847.

Most Popular

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni

Maxi accordo tra Intesa e Ludoil Energy per le ristrutturazioni Accordo record quello tra l’istituto di credito e Ludoil Energy, che prevede la cessione da...

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta

Guerra in Ucraina: l’avvertimento di Blinken sui rischi di una pace finta Firmare un accordo ha senso se le parti coinvolte si impegnano a rispettarne...

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento

Il calendario 2023 de “La Valle di Ezechiele” va in Parlamento Il prossimo 13 dicembre la presentazione ufficiale presso la Sala Stampa della Camera dei...

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione

Juventus, prosegue l’indagine con lo spettro della retrocessione Gli scheletri nell’armadio prima o poi si fanno sentire. Quello della Juventus si chiama retrocessione. Poter rivedere...

Recent Comments