test
sabato, Giugno 15, 2024
More
    Home Prima pagina A Milano “Smart&Hack”, il gran premio dei talenti che fa incontrare Università...

    A Milano “Smart&Hack”, il gran premio dei talenti che fa incontrare Università e aziende

    A Milano “Smart&Hack”, il gran premio dei talenti che fa incontrare Università e aziende
    La competizione nazionale promossa da Risorse, con il patrocinio di Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e ACI, coinvolge sei aziende italiane e Innovation Manager Hub. Gli studenti saranno chiamati a sviluppare un progetto sul tema delle smart city.
    Prende il via a Milano il gran premio nazionale dei talenti senza scopo di lucro “Smart&Hack”, una maratona intelligente dedicata al tema della “Smart city: l’ecosistema per le città del futuro” promossa dall’agenzia per il lavoro Risorse con il patrocinio di Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e ACI.
    Oltre 100 giovani innovatori provenienti dalle Università italiane, tra cui la Statale e la Cattolica di Milano, la Sapienza di Roma e la Federico II di Napoli, insieme agli studenti degli istituti tecnici superiori di diverse regioni, prenderanno parte il prossimo 23 novembre alla competizione nazionale ideata nel 2020 durante la pandemia e della quale sono già state realizzate le edizioni di Cuneo, Torino e Rimini. I concorrenti di età compresa tra i 20 e i 26 anni avranno il compito di sviluppare da remoto nell’arco di otto ore, progetti innovativi mettendosi alla prova con una delle sfide lanciate da sei aziende pubbliche e private, rispettivamente Risorse, Acquedotto Pugliese, Forestami, Simone Micheli Architectural Hero, Vodafone Automotive e Zucchetti.
    Smart&Hack vuole promuovere un ecosistema innovativo per la città del futuro spiega Alessia Scarpa, responsabile dell’innovazione di Risorse –. La competizione permetterà di sostenere l’innovazione intelligente, facendo incontrare il mondo scolastico con quello del lavoro rappresentato dalle aziende che hanno deciso di unirsi a noi”. In questa direzione vanno le sei sfide lanciate dalle imprese che operano in Italia: Risorse richiederà di realizzare un progetto di sviluppo di un evento attraverso il metaverso per fare onboarding di giovani talenti in azienda; Acquedotto Pugliese chiederà ai giovani in gara di sviluppare idee su come promuovere e trasferire in azienda la consapevolezza della sostenibilità; Forestami domanderà ai concorrenti di immaginare la prossima campagna di comunicazione per sensibilizzare i cittadini della Città Metropolitana di Milano sull’importanza della forestazione urbana, suggerendo come creare una raccolta fondi da lanciare nel periodo natalizio; Simone Micheli Architectural Hero proporrà di studiare come riqualificare e qualificare le periferie della Terra tramite l’utilizzo, anche in questo caso, del metaverso; Vodafone Automotive si rivolgerà alle nuove generazioni affinché indichino come sostenere la sicurezza sulle strade, riducendo gli incidenti e salvaguardando l’ambiente ed infine Zucchetti concentrerà l’attenzione degli studenti degli ITS e delle Università sull’utilizzo della tecnologia (APP, IoT, NFC) per incoraggiare i cittadini ad adottare comportamenti virtuosi e scelte di mobilità sostenibile.
    A giudicare i lavori sarà una giuria composta dalle istituzioni e dalle aziende coinvolte nel progetto, cui si aggiunge il board di Innovation Manager Hub – prima piattaforma dedicata ai manager dell’innovazione in Italia – che offrirà agli ideatori del progetto ritenuto più innovativo la possibilità di partecipare con un keynote speech all’esclusivo evento organizzato dallo stesso Innovation Manager Hub presso Le Village Corso a Milano. I senior manager che abbiamo coinvolto a Milano saranno chiamati a svolgere il compito importantissimo di valorizzare le migliori energie presenti nelle istituzioni italiane dedicate all’istruzione professionale e universitaria – aggiunge Marco Pagano, Ceo di Risorse .Di fronte al fenomeno strutturale del mismatch, presente nel nostro mercato del lavoro, occorre dare vita a nuove iniziative concrete riservate ai giovani talenti. Giovedì 24 novembre la proclamazione del team dei vincitori che si aggiudicherà un doppio premio che prevede l’avvio della collaborazione con l’azienda che avrà lanciato la sfida e buoni Amazon per un totale di 1.500 euro.
    Micol Mulè

    Most Popular

    Riuscirà l’Italia a Fermare la Fuga dei Suoi Giovani Talenti?

    L'Italia sta affrontando un allarmante esodo di giovani talenti, particolarmente accentuato tra i laureati, che nelle ultime due decadi hanno lasciato il paese in...

    Piemonte, la spesa dei beni durevoli segna +8,6% nel 2023

    Nel 2023, in Piemonte, la spesa per beni durevoli ha raggiunto quasi 6,5 miliardi di euro (6 miliardi e 479 milioni), segnando un aumento...

    760 Anni di eccellenza: la storia ininterrotta della carta Fabriano

    Nel cuore delle Marche, a Fabriano, si celebra un anniversario "pesante": 760 anni di produzione cartaria. La storia di questo materiale risale a un...

    Ue, Dazi fino al 48% sulle auto elettriche cinesi

    A partire dal 4 luglio, salvo un accordo diverso tra le parti, saranno introdotti nuovi dazi all’importazione di auto elettriche cinesi. Il motivo? Concorrenza...

    Recent Comments