sabato, Maggio 18, 2024
More
    Home Prima pagina Osservatorio Compass: caro carburante e attenzione all’ambiente spingono gli italiani verso le...

    Osservatorio Compass: caro carburante e attenzione all’ambiente spingono gli italiani verso le ibride

    Osservatorio Compass: caro carburante e attenzione all’ambiente spingono gli italiani verso le ibride
    La corsa dei prezzi alle pompe di benzina e il cambiamento climatico stanno avendo un impatto sulle scelte degli italiani, i quali si stanno orientando verso vetture dai consumi ridotti, soprattutto le ibride. È quanto emerge dalla ricerca condotta dall’Osservatorio Compass di Mediobanca, dedicato al settore auto e moto. Oggi, sei automobilisti su dieci considerano i consumi come il principale fattore che determina la scelta d’acquisto di un’auto mentre il 63% sarebbe propenso a investire in una vettura ibrida rispetto all’elettrica (38%). L’ibrida convince a tal punto che il 49% degli italiani spenderebbe dal 5% al 20% in più per averla”.
    Per il 75% degli intervistati, l’auto ideale è quella che inquina poco anche se la narrativa che vede i giovani in prima linea per cambiare le ‘cattive abitudini’ inquinanti delle generazioni precedenti non sembra reggere particolarmente. Dalla ricerca, infatti, emerge che la fascia 18-30 si dimostra leggermente meno green, concependo l’auto ancora come uno status symbol. Per quanto riguarda le modalità di vendita, l’80% degli italiani intende comprare ancora dal concessionario fisico, il 23% dei giovani si dice aperto all’acquisto online.
    Sul fronte dei finanziamenti, l’anno scorso sono stati erogati 18,4 miliardi di euro, un valore in crescita del 15,1% rispetto al 2020 ma in calo rispetto al 2019 (-1,5%). In generale, per le auto nuove sono stati erogati €13,3 miliardi, mentre per l’usato €4,3 miliardi. Nel primo caso sono state finanziate 843mila operazioni, con un ticket medio di €15.886, in crescita del +3,6% rispetto al 2020. Stesso andamento anche per il secondo caso: le operazioni finanziate sono 333mila (+14,5% sul 2020), con un erogato medio di €12.887 (+3,6%).
    “Ci troviamo in una fase particolare, in cui stanno cambiando radicalmente i gusti, le priorità e alcune abitudini degli italiani nel mondo della mobilità” ha commentato Luigi Pace, Direttore Centrale Marketing & Innovation di Compass, secondo il quale “i dati del nostro Osservatorio lo confermano: c’è molta più attenzione all’ambiente, ma sempre nel rispetto delle proprie possibilità”.

     

    Redazione

    Most Popular

    Ferrari, un 2024 da record: consegne stabili, crescono gli utili

    Nel primo trimestre del 2024, Ferrari ha ottenuto risultati finanziari notevoli, segnando un incremento significativo sia nei profitti che nei ricavi. Il noto produttore...

    Space Festival 2024 a Torino: Un Incontro tra Scienza e Fantascienza

    A Torino è partita la terza edizione dello Space Festival, un evento unico nel suo genere che celebra l'esplorazione spaziale e il mistero cosmico....

    Ue, Pil italiano in crescita maggiore rispetto alle aspettative

    La Commissione europea ha rivisto in positivo le stime sulla crescita economica italiana, prevedendo un +0,9% del Pil rispetto al +0,7 precedentemente stimato. Pesa...

    Italia, l’economia cresce ma la povertà si attesta a “valori mai toccati in 10 anni”

    Secondo il Rapporto Annuale dell’Istat, dopo il crollo dovuto al Covid-19 nel 2020, la nostra economia ha continuato a crescere a un ritmo di...

    Recent Comments