venerdì, Febbraio 23, 2024
More
    Home Lombardia Scuola Forestami: 181 squadre partecipanti alla Caccia al Tesoro Verde di Milano

    Scuola Forestami: 181 squadre partecipanti alla Caccia al Tesoro Verde di Milano

    Scuola Forestami: 181 squadre partecipanti alla Caccia al Tesoro Verde di Milano
    Indovinelli, rompicapi e prove hanno coinvolto grandi e bambini alla scoperta virtuale delle aree verdi della Città Metropolitana di Milano. Oggi la premiazione delle squadre vincitrici
    Milano, 29 maggio 2021 – Si è tenuta oggi, presso Cascina Parco Nord Milano, la premiazione della prima Caccia al Tesoro Verde di Milano, organizzata da Forestami* nell’ambito del progetto Scuola Forestami, con il contributo di AXA Italia. Sono state 181 le squadre (85 nella categoria “ragazzi” under 16 e 96 nella categoria “open”, over 16) che si sono sfidate per risolvere indovinelli e rompicapi nella Milano verde. Ampia la partecipazione delle scuole: circa 100 squadre hanno indicato la scuola di provenienza, ma tanti sono anche i ragazzi che hanno preso parte all’iniziativa con amici, compagni del tempo libero e famigliari.
    Le premiazioni, alla presenza di Laura Galimberti, Assessora all’Educazione e Istruzione del Comune di Milano, Maria Lisa Sacchi, D. G. Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi di Regione Lombardia, Riccardo Gini, Direttore Parco Nord Milano e Direttore Tecnico Forestami, Alessandro Fede Pellone, Presidente di E.R.S.A.F., Veronica Scazzosi, Project Manager Frame Festival della Comunicazione, hanno assegnato la vittoria a tre squadre della categoria ragazzi (Los Joaos, I Capelli di Cavalli, I Ghisa della Ciresola) e tre della categoria open (I Fulminati, Manza docet, GreenWorld).
    Sostenibilità, biodiversità, professioni green del futuro, botanica, architettura e molto altro ancora, hanno caratterizzato le sfide della caccia al tesoro, suddivisa in una cinque giorni virtuale alla scoperta dei gioielli green di Milano.
    La Caccia al Tesoro Verde di Milano – dichiara l’assessora Laura Galimbertiè stata un’occasione importante di coinvolgimento dei giovani milanesi che ancora una volta ha messo in luce i buoni risultati della collaborazione pubblicoprivato, coinvolgendo diversi attori della città. Il successo dell’iniziativa, che ha simbolicamente inaugurato l’estate della ripartenza, ci motiva a insistere nel sensibilizzare i ragazzi e le ragazze sui temi dell’ecologia e della sostenibilità”.
    * Forestami è un progetto basato su una ricerca del Politecnico di Milano, realizzata grazie al sostegno di Fondazione Falck e FS Sistemi Urbani e promosso da Comune di Milano, Città metropolitana di Milano, Regione Lombardia E.R.S.A.F., Parco Nord Milano, Parco Agricolo Sud Milano e Fondazione di Comunità Milano Città, Sud Ovest, Sud Est e Adda Martesana Onlus, Fondazione Comunitaria Nord Milano, Fondazione Comunitaria del Ticino Olona, Università degli Studi di Milano e l’Università degli Studi Milano Bicocca.
    Ufficio stampa Forestamipress@forestami.org

    Most Popular

    Italia, nel 2023 crescono gli sbarchi e toccano quota 157mila (+67% sul 2022). I numeri di Fondazione ISMU ETS

    Italia, nel 2023 crescono gli sbarchi e toccano quota 157mila (+67% sul 2022). I numeri di Fondazione ISMU ETS Il 2023 è stato un anno...

    Il costo dei cambiamenti climatici in Italia supera il PNRR: perdite economiche per 210 miliardi di euro

    Il costo dei cambiamenti climatici in Italia supera il PNRR: perdite economiche per 210 miliardi di euro L'impatto economico dei disastri naturali e dei cambiamenti...

    “Non sei sola, lasciati aiutare”, l’iniziativa di McDonald’s di Cinisello Balsamo contro la violenza sulle donne

    “Non sei sola, lasciati aiutare”, l’iniziativa di McDonald’s di Cinisello Balsamo contro la violenza sulle donne McDonald’s è impegnata a diffondere la conoscenza del 1522,...

    Ue, approvato il 13esimo pacchetto di sanzioni contro la Russia

    Ue, approvato il 13esimo pacchetto di sanzioni contro la Russia. Metsola: frammenterà il bottino di guerra di Putin Gli ambasciatori dell'Unione Europea hanno trovato un...

    Recent Comments