11.5 C
Milano
domenica, Febbraio 28, 2021
Home Politica Crisi di governo: Fico alla ricerca di una maggioranza

Crisi di governo: Fico alla ricerca di una maggioranza

Crisi di governo: Fico alla ricerca di una maggioranza

Il Quirinale ha conferito al presidente della Camera un mandato esplorativo per trovare un governo con la stessa maggioranza parlamentare dell’ultimo. La deadline è fissata per martedì.

Poco più di un weekend per trovare un governo. Nella giornata di venerdì il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato il presidente della Camera, Roberto Fico, conferendogli un mandato esplorativo con l’obiettivo di trovare una maggioranza parlamentare identica a quella che ha sostenuto il Conte Bis, quindi composta da M5S, Pd, LeU e Iv.

Con il destino politico del Paese finito al Quirinale, Mattarella ha ribadito la necessità di fare presto dal momento che “le tre emergenze – sanitaria, sociale, economica – richiedono immediati provvedimenti di governo”. Dopo trentadue ore di colloqui svoltisi al Quirinale con la varie forze politiche, è emersa dunque la disponibilità di trovare una maggioranza politica composta a partire dai gruppi che sostenevano il governo precedente, anche se “questa disponibilità va peraltro, doverosamente, verificata nella sua concreta praticabilità”.

Ecco allora che la palla passa in mano a Fico che entro martedì deve riferire a Mattarella. Nel frattempo le forze dell’ex maggioranza hanno dimostrato alcune aperture reciproche. Matteo Renzi sembra continuare a preferire una soluzione che escluda un Conte ter ma allo stesso tempo ha salutato con favore il mandato esplorativo a Fico definendola una “scelta saggia che Italia Viva onorerà lavorando sui contenuti: vaccini, scuola, lavoro, Recovery sono priorità su cu si gioca il futuro”. Il leader di Iv ha ribadito anche il suo no “alla caccia parlamentare, diciamo sì a idee e contenuti. No al populismo, sì alla politica”.

Il Pd al contrario è a favore di una soluzione con Conte sostenuto da una coalizione di forze europeiste, così come il Movimento 5 Stelle il quale non ha chiuso le porte a Italia Viva per il momento ma allo stesso tempo ha evidenziato come “l’unica persona in grado di condurre con serietà ed efficacia il Paese attraverso questa fase particolarmente complessa è Giuseppe Conte”. Il centrodestra invece ha comunicato la richiesta fatta a Mattarella di sciogliere le Camere ed andare alle urne. Forza Italia, tramite Antonio Tajani, ha affermato che “l’Italia ha bisogno di un governo serio, credibile e affidabile, diverso dall’attuale e che rappresenti l’unità del Paese”.

Simone Fausti

Most Popular

Rilancio Pmi, l’incontro di Formazienda con il Circolo delle Imprese

Rilancio Pmi, l’incontro di Formazienda con il Circolo delle Imprese Le iniziative di riqualificazione delle risorse umane per garantire alle aziende la quota di competitività...

Antonio Losito: l’“insicuro ed egocentrico pastry chef” che disegna le torte col pennino

Antonio Losito: l’“insicuro ed egocentrico pastry chef” che disegna le torte col pennino Antonio Losito, 40 anni, e una già lunga carriera costellata di successi....

Bonus statali: cambierà qualcosa con Draghi?

Bonus statali: cambierà qualcosa con Draghi? Il governo Conte II aveva messo a bilancio una moltitudine di bonus e misure che richiedono dei decreti attuativi...

Quali regioni cambieranno colore?

Quali regioni cambieranno colore? Lombardia, Piemonte e Marche passano in zona arancione. La Basilicata diventa rossa. La Sardegna aspira alla zona bianca, ma il Governo...

Recent Comments