11.5 C
Milano
domenica, Gennaio 24, 2021
Home Lombardia Bergamo Treviglio, un murale innovativo per i piccoli pazienti del pronto soccorso pediatrico

Treviglio, un murale innovativo per i piccoli pazienti del pronto soccorso pediatrico

 

Una fiaba trasformata in murale grazie alla rivoluzionaria tecnica di stampa in verticale, progetto ideato e donato all’Ospedale di Treviglio da Maurizio Persano, Ceo di Copygraf.

 

Santa Lucia è arrivata nel pronto soccorso pediatrico dell’Ospedale di Treviglio con un dono molto particolare per i piccoli pazienti del nosocomio della bassa bergamasca. D’ora in poi, i bambini che avranno necessità di ricorrere alle cure mediche della pediatria saranno accolti da “coriandolo Pino” e “vento Soffio”, i protagonisti della fiaba realizzata sulle due pareti della sala d’attesa per rendere l’ambiente più a misura di bambino e smorzare le paure che un camice bianco può incutere in loro.

In realtà Santa Lucia si chiama Maurizio Persano, Ceo dell’azienda Copygraf, che ha avuto l’intuizione di trasformare in un murale una delle fiabe scritte dalla moglie Marzia Brambati e illustrata da Giulia Bianchi, attraverso l’innovativa tecnica di stampa verticale: “Mia moglie ha scritto diverse di fiabe, poi non sapeva se pubblicarle o meno, allora abbiamo pensato di stamparle – spiega Persano – mia nipote Giulia, che ha studiato all’Accademia di Brera, ha curato la realizzazione dei disegni e così il progetto ha preso forma ed è nata l’idea di regalare questa fiaba e stamparla sui muri del pronto soccorso pediatrico dell’ospedale di Treviglio”.

Dall’Asst Bergamo Ovest il progetto è stato accolto con grande entusiasmo: “Grazie a questa donazione abbiamo puntato molto a ridare una faccia nuova al reparto e un’ambientazione più gradevole per i nostri piccoli utenti – commenta il direttore socio-sanitario Andrea Ghedi – il vantaggio di avere questa sala d’attesa con questa storia raccontata sul muro permette un’attesa più dolce e, con l’occasione, abbiamo approfittato per un make up di tutto il pronto soccorso pediatrico”. Con un bacino d’utenza che comprende le aree di Treviglio, Romano di Lombardia, oltre Adda e alto cremasco, il pronto soccorso pediatrico dell’ospedale di Treviglio, diretto dal primario Paolo Menghini, tratta una media di 11mila accessi l’anno e anche durante l’emergenza Covid ha sempre garantito il servizio di assistenza ai più piccoli grazie ad un percorso dedicato per far accedere i bambini al pronto soccorso in ambiente totalmente sicuro.

Il murale ha preso forma in men che non si dica, grazie all’innovativa copygraf-wallprint la stampante verticale che permette di realizzare ogni tipo di immagine su qualsiasi parete: “CopygrafWallprint consente di stampare su qualsiasi oggetto, di qualsiasi tipo di materiale – spiega Maurizio Persano – Immagini, scritte, disegni o qualsiasi altra creazione possono poi essere realizzate e personalizzate graficamente prima di essere stampate sul muro”. Sistema totalmente nuovo per l’Italia, la stampante verticale utilizza testine di stampa molto simili alle tradizionali, ma funziona a getto d’inchiostro privo di solventi, atossico e inodore. Una soluzione innovativa per decorare le pareti che presenta numerosi vantaggi rispetto alla carta da parati o ai cosiddetti “wall sticker”: “È più resistente, meno impegnativa per quanto riguarda la posa e altamente personalizzabile con costi contenuti”, precisa Persano, ideatore del progetto che nasce dalla collaborazione tra Copygraf e TikiDesign, azienda di Salvatore Galofaro specializzata in grafica murale.

“C’è chi in un muro vede un ostacolo e chi vi vede un’idea e una possibilità”, sottolinea Persano che già guarda al prossimo murale: “Quello iniziato all’ospedale di Treviglio è un “to be continued”, ci sarà un’altra opportunità – annuncia – Siccome l’idea è piaciuta ci metteremo in contatto con un altro ospedale, grazie al Circolo delle Imprese che ci ha supportato nel progetto, e stamperemo un’altra fiaba in un’altra struttura”.

Micol Mulè

 

Most Popular

Italia Independent Group: nuovo piano 2020-2024

Italia Independent Group: nuovo piano 2020-2024 Approvato in questi giorni il nuovo piano di sviluppo della società torinese per il periodo 2020-2024, presentato dall'ad Marco Cordeddu con...

Covid: un punto su Torino e sul Piemonte 

Covid: un punto su Torino e sul Piemonte  Partiamo da un dato significativo: quasi mille imprese in meno nel 2020 in Piemonte. Così dicono gli...

Come in un anno il COVID-19 ha cambiato le vie del commercio in Italia

Come in un anno il COVID-19 ha cambiato le vie del commercio in Italia Città, centri commerciali, ristoranti, uffici e luoghi d’incontro in Italia sono...

Cashback: la spiegazione dei ritardi sull’app IO

Cashback: la spiegazione dei ritardi sull’app IO PagoPa è intervenuta con una nota per spiegare come mai in alcuni casi si verificano dei ritardi nella...

Recent Comments