11.5 C
Milano
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Piemonte Pininfarina: concorso internazionale di design per i suoi 90 anni

Pininfarina: concorso internazionale di design per i suoi 90 anni

Pininfarina: concorso internazionale di design per i suoi 90 anni

Pininfarina lancia un concorso internazionale di design per il “nuovo mondo”, in occasione dei suoi 90 anni. L’iniziativa coinvolge prestigiose scuole internazionali, per stimolare la creatività tra designer e architetti di tutti i continenti. In che modo il design affronterà il nuovo mondo? È questa la domanda di partenza di  “Design Reset: New Dreams for a New World”.

Il design ha infatti la capacità di innovare continuamente, fornendo risposte all’immaginazione di un nuovo futuro. Si tratta di qualcosa che Pininfarina fa da sempre, operando nelle più svariate aree del design e mostrandosi nel tempo sensibile al tipo di sensazioni ed esperienze future che il Design dovrebbe offrire e che le persone potrebbero voler ripensare o cambiare completamente, ancora di più post pandemia.

“Siamo particolarmente interessati – spiega il Chief Creative Officer Kevin Rice – ad avviare una discussione mondiale sul modo di progettare per il futuro, per questo abbiamo invitato alcune prestigiose scuole di design in tutto il mondo a partecipare a un concorso che affronti la questione. Vogliamo lanciare questa sfida ai migliori futuri designer e quindi indirizzare la competizione solo verso gli studenti che sono già attivi nelle migliori accademie, piuttosto che puntare ad un approccio globale sui Social Media”.

Il concorso è gratuito per chiunque abbia più di 18 anni e frequenti una delle seguenti Università di architettura, scuole e istituti di design e accademie di belle arti: China Academy of Art (Cina), Coventry University (Regno Unito), FH JOANNEUM Industrial Design (Austria), Hochschule München (Germania), IAAD-The Italian University for Design (Italia), Istituto Europeo di Design – Torino (Italia), ISD Rubika (Francia/India), National Institute of Design Ahmedabad (India), Politecnico di Torino (Italia), PRATT Institute (Stati Uniti), Royal College of Art (Regno Unito), Strate School of Design (Francia), TsingHua University (Cina), Umeå Institute of Design- UID (Svezia) and USP (Brasile).
Da ottobre 2020 a marzo 2021, gli studenti delle suddette scuole avranno la possibilità di presentare le loro soluzioni ispirate a tre diverse tematiche:
• Smart Individual Mobility: un nuovo modo di muoversi individualmente che sia più facile, più efficiente, conveniente, rispettoso dell’ambiente, sicuro e confortevole per l’individuo.
• Smart Social Mobility: un nuovo modo di muoversi insieme, ovvero nuove forme di mobilità collettiva che promuovano il concetto di condivisione e uno stile di vita sostenibile: trasporti pubblici (treno, metro, tram e bus), car sharing, car -pool, servizi di mobilità flessibile come people mover, shuttle a guida autonoma, veicoli per il trasporto a chiamata e relative infrastrutture. • Smart Spaces: un nuovo modo di vivere insieme, ovvero un padiglione esterno temporaneo da costruire completamente fuori sede attraverso la prototipazione rapida, la fabbricazione digitale e/o le tecnologie robotiche.
Il concorso sarà giudicato da una giuria di esperti presieduta da Kevin Rice e si concluderà il 31 marzo 2021. Il vincitore sarà selezionato per ogni area (Individual Mobility, Social Mobility, Spaces) in base all’impatto benefico del suo progetto sull’esperienza dell’utente, così come la capacità del progetto di rendere il nuovo mondo un posto migliore in cui vivere. Il vincitore di ogni categoria si aggiudicherà uno stage di 6 mesi presso gli studi di design Pininfarina di Torino, Miami o Shanghai.

Most Popular

Governo: inviata alle Regioni la bozza del nuovo Dpcm

Governo: inviata alle Regioni la bozza del nuovo Dpcm Nuovo Dpcm dal 6 marzo al 6 aprile. Musei verso la riapertura dal 27 marzo anche...

Deloitte Private Equity Confidence Survey: la risposta positiva degli operatori e gli impatti sull’attività del settore

Deloitte Private Equity Confidence Survey: la risposta positiva degli operatori e gli impatti sull’attività del settore La crisi non ferma gli operatori del settore del...

Beatreex rende facile la tua trasformazione digitale

Beatreex rende facile la tua trasformazione digitale Le imprese italiane ed estere negli ultimi decenni hanno intrapreso un percorso evolutivo orientandosi sempre più verso modelli...

Pozzo d’Adda, incendio alla fabbrica dell’alluminio

Pozzo d’Adda, incendio alla fabbrica dell’alluminio Infranto il sogno di una ripresa dell’attività, ma i concorrenti stanno supportando l’impresa rivale. Nessuna causa da escludere per...

Recent Comments