11.5 C
Milano
giovedì, 24 Settembre, 2020
Home Prima pagina L'equazione del gioco interiore

L’equazione del gioco interiore

L’equazione del gioco interiore

 

Le interferenze, gli ostacoli possono essere interni o esterni a noi. Spesso gli ostacoli interni influiscono negativamente più di quelli esterni.

 

Come in ogni gioco bisogna battere l’avversario che abbiamo nella nostra testa, cosa che nella professione o lavoro è il problema. Se abbiamo qualcuno che ci aiuta a superare il problema, la difficoltà si apre e si allena una capacità di apprendere cose da chi ci sta aiutando, ma anche nella messa in pratica di tali nozioni.

 

Questo ci permette di unire ciò che sappiamo con ciò che non sapevamo fino a poco tempo fa. Il potenziale che attuiamo è l’insieme delle nostre capacità, delle nostre attitudini, delle interferenze che possono essere interne o esterne.

 

Quelle esterne sono di gran lunga minori rispetto a quelle interne perché è tutta la nostra conoscenza, consapevolezza di farcela o non farcela (punti di forza e deboli). Ora chi ci aiuta vede ciò che non riusciamo a vedere, ma non possiamo sempre aspettare aiuti esterni, quindi?

 

La cosa da fare è conoscere la nostra natura biologica, le nostre mappe che si basano su predisposizioni, personalità e temperamento, quindi il nostro potenziale genetico biologico, il quale ci mette nelle condizioni di gestire le nostre forze innate capendo se ci limitano o ci agevolano per poi procedere alla soluzione del cosiddetto avversario, il nostro essere.

 

Palmerino D’Alesio

 

Il successo è proporzionale alla capacità quantitativa e qualitativa di comunicare” Professionista e consulente in formazione attitudinale su base biologica attraverso la metodologia STRUCTOGRAM, in ambito di competenze sociali, comportamenti e comunicazione p.dalesio@structogramitalia.net

Most Popular

Superbonus 110%: il problema delle offerte sul web

Su internet fioccano gli annunci di aziende specializzate in riqualificazione energetica degli immobili, ma gli utenti stanno incontrando alcuni problemi.   La costituzione del superbonus ristrutturazione...

Made in Italy, la strategia per la ripresa

La Milano Fashion Week si apre con pochi buyer e turisti stranieri. Capasa: per il settore si prospetta un calo tra il 25 e...

Lettera dall’UE: specificare piani di spesa del Recovery Fund

Patto di stabilità sospeso anche nel 2021. Gentiloni invita l’Italia ad elaborare strategie e programmi per superare la crisi   La Commissione europea ha inviato una...

A Dairago e Villa Cortese la Bcc resta l’unico sportello bancario

I commercianti lanciano la campagna «Stai con chi ti resta vicino»   Dopo la decisione di Banca Intesa di razionalizzare gli sportelli bancari nell'Altomilanese e di...

Recent Comments