11.5 C
Milano
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Economia Scolpire il futuro: un Michelangelo in salotto

Scolpire il futuro: un Michelangelo in salotto

Iniziamo oggi il nostro viaggio all’interno della Manifattura, un’avventura tra i 5000 iscritti del Circolo delle Imprese, volta ad incontrare quell’Italia che produce senza arrendersi. E che, anche nei momenti peggiori, sa rialzarsi col sorriso. Il nostro primo ospite è Maurizio Persano di copygraf.

Partiamo dall’inizio, quando sei entrato nel mondo del lavoro?

Mi sono diplomato perito elettrotecnico nel 1980 ed ho cominciato il mio percorso lavorativo alla ricerca di qualcosa inerente a quello per cui avevo studiato. Non è stato facile. Mi sono dovuto adattare a fare dei lavori non proprio sognati, sino a quando ho avuto l’opportunità di fare un colloquio presso un’azienda che commercializzava stampanti per un posto da tecnico riparatore, alla fine il titolare di quella azienda mi disse che secondo lui non ero portato per quel genere di lavoro….

Un inizio non proprio esaltante…
Sì, ma questo ha fatto scattare una voglia di rivalsa che mi ha portato a fare altri colloqui in aziende dello stesso settore fino ad essere assunto come tecnico riparatore, lavoro che ho svolto per 5 anni presso due aziende diverse, Sino a che una mattina venni folgorato da un intuizione, aprire un attività tutta mia.

Altri tempi ed altro mondo

Vero, fu cosi che alla fine del  1987 aprii insieme ad altri due tecnici, con solo i soldi della liquidazione e tanta voglia di fare, la società Copygraf che è cresciuta e si è inserita nel mercato delle stampanti come una delle realtà più affermate  sul territorio Lombardo. Copygraf nel corso degli anni ha sempre guardato con una visione globale il mercato delle stampanti e della stampa in generale, cercando  e studiando soluzioni innovative da punto di visto sia tecnico che commerciale. Per stare al passo con l’evoluzione tecnologica e, quando possibile, un passo avanti ai suoi competitor,

Che poi è anche la ricetta del successo

Più o meno! Ecco che alla fine del 2018 nasce la divisione Copygraf 3d che si occupa di noleggio stampanti 3d e centro prototipazione rapida al servizio delle aziende che necessitano di questa tecnologia (moda ,aereospaziale, meccanica ecc).

Ecco approfondiamo un attimo, cos’è la stampa 3D?

E’ la possibilità di avere un artigiano infaticabile seduto sulla tua scrivania. In uno spazio compatto si possono produrre prototipi, oggetti d’arte, piccola componentistica e mille altri strumenti. Questo a livello consumer, ovviamente nella grande industria stiamo assistendo ad una innovazione dalla velocità vertiginosa: vengono stampate intere automobili! Non in un monoblocco, ma è incredibile pensare che sia possibile avere un’auto da 7,500$ interamente con questa tecnica!

Quali sono i vostri clienti ideali?

Tutte quelle aziende che producono qualcosa per cui hanno necessità di avere dei prototipi a basso costo e in tempo brevi prima di andare in produzione, Insomma, la manifattura quattro punto zero, che in Italia si sta già affermando, per quanto con un certo ritardo.
E’ corretto quindi dire che siete artigiani di sogni
(ride) non esageriamo, siamo onesti innovatori che, partiti dalle fotocopie 2D, non hanno mai smesso di domandarsi come rendere un servizio migliore alla comunità ed alle aziende che riforniamo!

Most Popular

Con Quali Control il settore lattiero caseario diventa “smart”

Una rivoluzione per l’analisi e il monitoraggio della filiera Uno strumento rivoluzionario per la misurazione e l’archiviazione dei dati nel settore lattiero caseario. Con Quali...

Politecnico Torino: 80 milioni per investire sul futuro e un master per assumere 20 giovani talenti

La pandemia ha portato il Politecnico di Torino a guardare al futuro e investire. Sono infatti in arrivo 80 milioni nei prossimi tre anni (30...

Milano, folla e follia in Darsena: così centinaia di ragazzi salutano l’ultimo sabato in “giallo”

Assembramenti, rave party e una rissa a colpi di bottiglia. Esasperati i residenti. Il sindaco Sala: “200 unità delle forze dell’ordine in campo. Piaccia...

La Grande distribuzione organizzata racconta le eccellenze agroalimentari

Un progetto di comunicazione racconta cibi e vini, promuovendo insieme turismo e cultura del territorio. Si tratta di un'iniziativa pilota che vede coinvolti l'assessorato...

Recent Comments